ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto. Nuovo attentato contro polizia al Cairo

Lettura in corso:

Egitto. Nuovo attentato contro polizia al Cairo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo attentato al Cairo contro le forze dell’ordine a pochi giorni dalle presidenziali del 26 e 27 maggio.

Sono 3 gli agenti di polizia rimasti uccisi nell’attentato avvenuto di fronte all’Università Al-Azhar, nella capitale egiziana. Altri 9 sono rimasti feriti. A sparare un gruppo di uomini armati arrivato sul posto a bordo di un’auto, come racconta un testimone oculare:

“Sulla macchina c’erano 4 persone, due davanti e due di dietro. Abbiamo visto una donna con il velo all’interno, gli altri indossavano delle maschere, sono andati nella direzione opposta, la polizia era in lì e poi hanno cominciato a sparare” racconta.

Gli attentati ai danni delle forze dell’ordine si sono moltiplicati in Egitto dalla destituzione del solo Presidente eletto nella storia del Paese, Mohamed Morsi, arrestato lo scorso 3 luglio. Avviato verso una vittoria certa l’ex Capo delle forze armate Abdel Fattah Al-Sissi. Il nostro corrispondente al Cairo Mohammed Shaikhibrahim:

“L’attacco odierno arriva nel quadro di un’ondata di attentati che prendono di mira le forze dell’ordine, soprattutto ora che le elezioni presidenziali si avvicinano. Un evento che porta la questione sicurezza in vetta alle priorità del prossimo Presidente perchè è la chiave di volta per ottenere risultati anche negli altri settori”.