ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cannes: il premio MEDIA della Commissione Europea

Lettura in corso:

Cannes: il premio MEDIA della Commissione Europea

Dimensioni di testo Aa Aa

Da 20 anni il premio MEDIA della Commissione Europea è un riconoscimento a un cineasta di chiara fama. L’appuntamento a Cannes coincide col festival cinematografico.

l regista bosniaco Danis Tanović, già insignito di un Oscar, si è aggiudicato il MEDIA per un nuovo progetto ammissibile al finanziamento del programma MEDIA di Europa creativa. Lo ha ricevuto dalle mani della Commissaria europea alla cultura Androulla Vassiliou.

Androulla Vassiliou, Commissaria europea:
“Cio’ significa ricompensare un progetto che abbia possibilità di raggiungere un vasto pubblico in Europa e che dimostri contenuti artistici ovviamente”.

Il regista divide il premio con il co-sceneggiatore Predrag Kojovic e con la produttrice Amra Baksic Camo per il film “What Are You Looking At?”, una storia che parla di una città in un periodo postbellico che si protrae a tempo indeterminato.

Danis Tadovic, regista:
“Ho girato diversi film e mai nella città che volevo ritrarre e dove ho trascorso la maggior parte della mia vita. Abbiamo cominciato a discutere di tutto quello che accade attorno a noi. Poi un giorno insieme al mio amico Predag Kojovic abbiamo cominciato a scrivere e voilà abbia tirato giu’ un buon soggetto che è stato premiato”.

Predrag Kojovic, sceneggiatore:
“E’ fantastico che esista questa organizzazione e che riconosca questi progetti. Personalmente ho sempre desiderato che l’Unione Europea fosse una unione culturale piuttosto che finanziaria. Un progetto come questo, un premio cosi’ dimostra che ci si sta ancora lavorando”.

La Commissione europea conferma la sua presenza al Festival di Cannes e sulla scena del cinema mondiale . Sono ben 21 i film in selezione ufficiale che hanno avuto finanziamenti europei e ben 7 di questi sono in competizione per la Palma d’Oro.