ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Serbia: Pioggia assassina. Almeno 30 finora le vittime del maltempo.

Lettura in corso:

Serbia: Pioggia assassina. Almeno 30 finora le vittime del maltempo.

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 30 morti in Serbia a causa del maltempo. Alla fine anche il governo ha dovuto ammettere queste cifre che potrebbero anche peggiorare quando le acque si ritireranno.

Perché erano 120 anni che i balcani non vivevano un situazione del genere e questo a maggio inoltrato in un periodo assolutamente inatteso per precipitazioni di questa entità.

L’esercito fa il possibile, ma spesso non è abbastanza. I fiumi sono esondati e interi quartieri sono spazzati via. I palazzetti dello sport sono diventati ricoveri per chi ha perso tutto.

Aiuti sono in arrivo da Russia, Slovenia, Bruxelles e Israele. Il premier serbo Vucic parla di “catastrofe nazionale e situazione di guerra” e si appella a volontari di Belgrado, ma nessuno può fare il computo dei danni. E la gente attende con timore la proossima settimana quando la situazione meterologica dovrebbe normalizzarsi, perché nessuno sa se una volta che le acque si saranno ritirate ci saranno ancora corpi da seppellire.