ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India: Narendra Modi portato in trionfo, mercoledì l'incarico

Lettura in corso:

India: Narendra Modi portato in trionfo, mercoledì l'incarico

Dimensioni di testo Aa Aa

Un corteo trionfale a Nuova Delhi per Narendra Modi, il leader del BJP e della coalizione di centro-destra che ha stravinto le elezioni, conquistando più di trecento seggi alla Camera bassa, cioè una larga maggioranza assoluta.

Migliaia di sostenitori lo hanno accolto all’aeroporto, all’arrivo dal Gujarat, lo Stato che ha fino ad ora governato, e lo hanno scortato fino alla sede del partito.

Il premier uscente, Manmohan Singh, si è già dimesso. L’incarico a Narendra Modi verrà conferito mercoledì.

Da rejetto in Occidente, per dieci anni è stato escluso per via del suo discorso da leader nazionalista indù, ora è premier acclamato al punto da aver già ricevuto inviti in tutto il mondo, Londra compresa. Anche Barack Obama ha telefonato al nuovo leader.

Le attese nel Paese sono molte:

“Il Paese secondo me stava andando in una zona buia, sia in campo economico che sulla politica estera, e anche sulle politiche del lavoro. Quindi prima di tutto penso che debbano essere sistemate tutte queste cose”.

Le elezioni hanno sancito il crollo del Partito del Congresso, dominato dalla dinastia Gandhi. Ora a Modi resta da trovare una maggioranza nella camera alta, che a differenza di quella bassa si rinnova in parte ogni due anni.