ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: evasori fiscali, Credit Suisse verso il patteggiamento

Lettura in corso:

Usa: evasori fiscali, Credit Suisse verso il patteggiamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno due miliardi e mezzo di dollari e, soprattutto, un’ammissione di colpevolezza.

È il prezzo che, secondo le indiscrezioni emerse dai colloqui, Credit Suisse pagherà negli Stati Uniti per chiudere il dossier sui presunti aiuti ad evasori fiscali americani.

Secondo i termini dell’accordo, le autorità federali dovrebbero ricevere circa 2 miliardi, mentre un centinaio di milioni andranno alla Federal Reserve.

Alla fine dei colloqui, che dovrebbero chiudersi settimana prossima, il conto potrebbe salire ancora.

Se davvero la banca svizzera si dichiarerà colpevole, infatti, le autorità newyorkesi potrebbero infatti privarla della licenza per operare nello stato.