ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: studenti in gonna contro il sessismo


Francia

Francia: studenti in gonna contro il sessismo

In gonna contro le discriminazioni e il sessismo: l’iniziativa, che ha coinvolto ventisette licei della circoscrizione di Nantes, nella Francia occidentale.
Al liceo Clemenceau erano quasi un centinaio, gli studenti maschi in gonna: alcuni indossavano un kilt, altri si erano fatti prestare l’indumento dalla madre o dalla sorella:

“Mi sono detto che mettere una gonna non mi costa niente, e se può servire per una buona causa sono contento”.

L’iniziativa, approvata dal provveditorato, è partita da questo studente, un rappresentante d’istituto:

“Ci siamo resi conto che in molti licei della nostra regione si erano verificati dei fatti di sessismo e discriminazione e questo ci ha spinti a interrogarci su quello che si poteva fare per cambiare le cose e agire al nostro livello”.

“Il sessismo non è solo questione delle donne – aggiunge una ragazza – anche gli uomini possono essere vittima di sessismo”.

Qualche momento di tensione si è verificato quando vicino alla scuola passava una manifestazione contro il matrimonio omosessuale e contro la cosiddetta “teoria di genere”, che negherebbe le differenze sessuali e spingerebbe i giovani all’omosessualità.

E alla vigilia un po’ di nervosismo c’era anche in Parlamento, dove sull’iniziativa è stata presentata un’interrogazione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Kenya, doppio attentato a Nairobi: vittime e feriti