ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scommesse illegali, un affare da 140 milioni di dollari l'anno

Lettura in corso:

Scommesse illegali, un affare da 140 milioni di dollari l'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

Le scommesse illegali sono al centro della scena sportiva da qualche anno. Partite di calcio e cricket, in particolare, vengono utilizzate dalla criminalità organizzata per riciclare denaro. Si parla di circa 140 milioni di dollari l’anno. Tutto questo è raccolto in un dossier presentato giovedi’ all’Università Sorbona di Parigi, dall’‘International Center for Sport Security.

“Ci siamo concentrati sul problema dei match truccati per almeno 5 anni, ma ora dobbiamo focalizzarci sulla sorgente del problema, che sono le scommesse clandestine e il fatto che il mercato delle scommesse in generale non sia del tutto trasparente”, spiega Chris Eaton, direttore di Sport Integrity. “Certo, ci sono organizzazioni per cosi’ dire legali, ma in alcune parti del mondo non sono controllate nel modo giusto, come succede invece in Europa”.

Dalla ricerca dell’ICSS si evince che nel mondo, circa l’80% delle scommesse sugli eventi sportivi sia illegale. Di questo 80%, oltre tre quarti viene dall’Asia, dove piu’ della metà delle puntate fatte è clandestina.