ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela. Nuovi scontri studenti-polizia a due giorni da ripresa negoziati

Lettura in corso:

Venezuela. Nuovi scontri studenti-polizia a due giorni da ripresa negoziati

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia da un lato gli studenti dall’altro. Lo schema si ripete in Venezuela con nuovi scontri nell’Est della capitale Caracas. Le forze dell’ordine e i manifestanti si sono affrontati con lacrimogeni e proiettili di gomma contro lanci di pietre e bombe Molotov.

Gli studenti avevano tentato di raggiungere la sede della Nunziatura apostolica di Piazza Brion, roccaforte delle proteste antigovernative che infuriano nel Paese dall’inizio di febbraio. Ieri sono state formalizzate le accuse per 11 degli oltre 240 giovani arrestati giovedì scorso durante l’operazione di smantellamento degli accampamenti dei manifestanti nella capitale. Negli scontri era rimasto ucciso un agente di polizia.

Giovedì intanto riprenderà il tavolo delle trattative tra il governo del Presidente Nicolas Maduro e l’opposizione per trovare una soluzione alla crisi.