ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Africa: si chiude la visita del premier cinese, partner principale l'Angola

Lettura in corso:

Africa: si chiude la visita del premier cinese, partner principale l'Angola

Dimensioni di testo Aa Aa

Si conclude in Kenya la missione del primo ministro cinese, volta a rafforzare i rapporti economici con l’Africa. Li Keqiang, per la prima volta nel continente dall’inizio del suo mandato nel 2013, con le autorità di Nairobi ha firmato una decina di accordi nel campo delle infrastrutture e dell’agricoltura.

Ancora più forti gli interessi in Angola: la Cina è il primo partner commerciale di Luanda, l’interscambio bilaterale è oltre il doppio di quello dell’ex colonia portoghese con l’Unione Europea.

Il premier cinese e il presidente José Eduardo Dos Santos hanno stretto ulteriori intese soprattutto in ambito energetico. Dal 2002, dalla fine della guerra civile, infatti la Cina ha contribuito alla ricostruzione dell’Angola ottenendo in cambio petrolio. Ora è destinataria di quasi la metà del greggio angolano. Inoltre nel Paese vive la maggiore comunità cinese dell’Africa, 300 mila persone.

L’Angola è una terra contesa con gli Stati Uniti che tre giorni prima della visita di Keqiang avevano inviato il segretario di Stato John Kerry.