ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Nato avverte Mosca: rafforziamo sistemi di difesa nei Paesi baltici

Lettura in corso:

La Nato avverte Mosca: rafforziamo sistemi di difesa nei Paesi baltici

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, rassicura i Paesi baltici, preoccupati per l’escalation della crisi ucraina, nel corso di una una visita di due giorni in Estonia: ogni eventuale aggressione da parte della Russia – dice – mobiliterebbe l’intera alleanza.

Rasmussen sottolinea che attualmente non esiste una minaccia concreta, ma non esclude un rafforzamento della presenza Nato nella regione.

“Stiamo prendendo in considerazione dei passi – ha affermato – per aumentare ulteriormente i nostri sistemi di difesa collettiva e questi passi possono includere piani di difesa rivisti, nuove esercitazioni, e anche nuovi dispiegamenti di mezzi e di effettivi”.

Al momento, una serie di esercitazioni della Nato è in corso nel sud della Polonia: vi prendono parte soldati statunitensi, canadesi e polacchi. In polemica con Mosca, Rasmussen ha dichiarato di non aver notato nessuna indicazione di un ritiro delle truppe russe alla frontiera ucraina.