ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Homs, i ribelli si ritirano dalla Città Vecchia

Lettura in corso:

Siria: Homs, i ribelli si ritirano dalla Città Vecchia

Dimensioni di testo Aa Aa

I ribelli siriani si ritirano dalla Città Vecchia di Homs, assediata da due anni dalle truppe di Bashar al Assad.

L’accordo siglato con il governo prevede lo sgombero di oltre un migliaio di insorti verso due villaggi che sono ancora nelle mani delle forze di opposizione e decreta la fine dei combattenti nella cosiddetta capitale della rivoluzione.

Nella Città Vecchia in rovina restano pochi combattenti completamente circondati. Una vittoria per Bashar al-Assad, a meno di un mese dalle presidenziali del 3 giugno prossimo.

Il presidente siriano, nelle stesse ore, si concedeva alle telecamere con i figli dei soldati e dei civili uccisi dai ribelli in occasione della Giornata dei Martiri.

La macchina della propaganda è a pieno regime in vista del voto che conferirà un nuovo mandato ad Assad, incurante del monito dell’Onu che parla di elezioni incompatibili con gli accordi di Ginevra che prevedevano la formazione di un nuovo esecutivo ad interim.