ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama celebra il 5 maggio dei messicani alla Casa Bianca

Lettura in corso:

Obama celebra il 5 maggio dei messicani alla Casa Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

5 maggio, la data nefasta alle glorie francesi. Se molti italiani ricordano che in quel giorno del 1821 morì Napoleone, qualcuno di meno sa che il Messico celebra la storica vittoria del 1862 contro l’esercito francese. Ricorrenza cui ha reso omaggio Barack Obama alla Casa Bianca:

“Oggi ricordiamo con gratitudine i combattenti coraggiosi che vinsero la battaglia di Puebla tanti anni fa e la generazione di messicani e americani che da allora ci hanno sostenuto e reso più forti” ha detto.

Le truppe francesi guidate dal Generale Lorencez rappresentavano un esercito considerato tra i più solidi dell’epoca. Ma i soldati messicani guidati dal Ignacio Zaragoza ebbero la meglio, ritardando l’invasione del Messico.

“Siamo fieri di essere messicani e del modo in cui abbiamo sconfitto una grande Nazione come la Francia con risorse tanto ridotte in una battaglia per noi tanto importante” dice un giovane che partecipa alle celebrazioni.

La rappresentazione della battaglia di Puebla è una tradizione tenuta in vita ininterrottamente da ormai 80 anni, periodo nel quale il 5 di maggio si è sempre più consolidato come la giornata simbolo dell’unità e del patriottismo messicani.