ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: agguato a Sanaa, ucciso contractor francese

Lettura in corso:

Yemen: agguato a Sanaa, ucciso contractor francese

Dimensioni di testo Aa Aa

Diplomazie straniere sotto attacco in Yemen. Un cittadino francese – responsabile della sicurezza della sede di rappresentanza dell’Unione europea – è stato ucciso in un agguato a Sanaa.

L’auto sulla quale viaggiava insieme a un’altra guardia francese e all’autista yemenita, entrambi rimasti feriti, è stata presa di mira da uomini armati.

Le autorità yemenite attribuiscono ad al-Qaeda la responsabilità dell’attacco, sferrato nel quartiere di Hadda, zona delle ambasciate.

“Abbiamo sentito gli spari e siamo corsi sul posto – racconta un testimone – C’erano due cittadini francesi feriti, ma non sappiamo chi ci sia dietro l’attacco”.

Lo Yemen è diventato pericoloso per i diplomatici stranieri, soprattutto europei. In marzo, un funzionario italiano delle Nazioni Unite aveva subito un sequestro-lampo.

Mentre un diplomatico tedesco è rimasto ferito il 28 aprile scorso, dopo essere fuggito a un tentativo di sequestro.