ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, tensione alta ad Odessa: è polemica sull'operato della polizia

Lettura in corso:

Ucraina, tensione alta ad Odessa: è polemica sull'operato della polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Odessa è diventata l’epicentro dei disordini in Ucraina, che si stanno estendendo nella parte meridionale del Paese. Centinaia di militanti nazionalisti si sono radunati davanti alla sede della polizia regionale per denunciare la liberazione di 67 separatisti arrestati dopo le violenze. Kiev rinforza le sue fila inviando uno speciale battaglione di poliziotti nella città che è stata teatro degli scontri mentre divampa la polemica sull’efficacia dell’azione delle Forze di Polizia.

‘‘La Polizia in vent’anni ha solo protetto chi era al potere’‘ – dice il presidente ucraino ad interim Oleksandr Turcinov -. ‘‘Adesso non è in grado di assicurare la sicurezza delle persone. Questo è un problema enorme e molti poliziotti, inoltre, stanno simpatizzando con i gruppi separatisti.’‘

Sotto l’egida dell’Osce ci sarà una tavola rotonda sull’Ucraina. A Mosca il 7 maggio con la mediazione dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa si discuteranno i termini per avviare un “dialogo nazionale” tra il governo di Kiev e i separatisti.