ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama: 'Sono passato da "Yes we can" a "Control-alt-Canc'

Lettura in corso:

Obama: 'Sono passato da "Yes we can" a "Control-alt-Canc'

Dimensioni di testo Aa Aa

Standing ovation per Barack Obama alla cena annuale della Stampa a Washington. Per tradizione nel corso della serata il presidente degli Stati Uniti fa dell’ironia su argomenti di attualità, Quest’anno, per esempio, Obama ha scherzato Sul problema tecnico del portale healthcare.gov:

“Nel 2008 il mio slogan era ‘Yes we Can’. Nel 2013, è stato Control-alt-Canc”

Ha poi punzecchiato i commentatori e politici repubblicani, quando parlano del presidente russo e lo definiscono “un vero leader”, mentre in realtà “le loro discussioni si concentrano sul suo petto nudo”. La proposta di un Nobel per la Pace a Vladimir Putin non sorprende Obama, visto che dice: “Ormai lo danno a tutti”, proprio lui che lo ha ricevuto nel 2009.

Nel fiume di battute c‘è stato spazio per l’autoironia: Obama mostra un video che non parte per problemi tecnici, tranquillizza la sala e per risolverlo si palesa Kathleen Sebelius, Ministro della Salute, dimessosi per le critiche dovute ai disservizi che hanno accompagnato il lancio della “Obamacare”, la riforma sanitaria fortemente voluta dal presidente.