ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovenia: lunedì le dimissioni della premier Bratusek

Lettura in corso:

Slovenia: lunedì le dimissioni della premier Bratusek

Dimensioni di testo Aa Aa

Alenka Bratusek si dimetterà dalla guida del governo sloveno lunedì prossimo. È stata la premier stessa ad annunciare la decisione, maturata in seguito alla sconfitta nella recente corsa per la segreteria del suo partito, Slovenia Positiva.

La leader della coalizione di centro-sinistra ha fatto sapere che il vertice di maggioranza ha deciso di sveltire la procedura per le elezioni anticipate, che potrebbero svolgersi entro la fine di giugno.

Prima donna premier della Slovenia, la Bratusek – 44 anni – ha assunto la guida del governo quadripartitico da marzo 2013, dopo la caduta dell’esecutivo conservatore di Janes Janza, accusato di corruzione.

La Slovenia – piccolo Paese dell’Eurozona di due milioni di abitanti attanagliato da anni di recessione – ha evitato il ricorso agli aiuti internazionali anche grazie alle misure di austerità e al piano di risanamento delle banche adottati dall’attuale governo.

Gli analisti temono ora un rallentamento del passo delle riforme.