ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europa League: la Juve tenta la 'remuntada' per un posto in finale

Lettura in corso:

Europa League: la Juve tenta la 'remuntada' per un posto in finale

Dimensioni di testo Aa Aa

La Juventus si gioca tutto giovedi’ sera, a Torino, contro il Benfica, nella semifinale di ritorno d’Europa League. I bianconeri, che questo weekend potrebbero vincere il loro terzo scudetto consecutivo, devono ribaltare l’1-2 dell’andata. L’unico dubbio di Antonio Conte è Arturo Vidal, appena rientrato dall’infortunio al ginocchio.

“Paura? Paura è una parola che non conosciamo, ma conosciamo la parola rispetto”, spiega il tecnico leccese. “Rispetto per gli avversari, che si chiamino Benfica o che siano avversari di Serie B. La paura non esiste, non fa parte del nostro vocabolario”.

Il Benfica vuole giocarsi la seconda finale di Europa League consecutiva e, questa volta, vincerla. Le aquile, già matematicamente Campioni di Portogallo, sanno che basterà segnare una rete allo Juventus Stadium, per mettere in difficoltà la Vecchia Signora. Jesus non avrà a sua disposizione Salvio e Fejsa.

Al Mestalla si disputerà infine l’altra semifinale, Valencia-Siviglia, con gli andalusi che partono dal 2-0 dell’andata.