ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alstom dice sì alla proposta di General Electric

Lettura in corso:

Alstom dice sì alla proposta di General Electric

Dimensioni di testo Aa Aa

È rottura tra i vertici Alstom e Parigi. L’azienda francese leader nel settore dei trasporti ferroviari pronta a dire sì all’offerta dell’americana General Electric.

Dieci miliardi che il gigante potrebbe annunciare di accettare ufficialmente già oggi. La notizia è trapelata a conclusione della terza riunione del consiglio di amministrazione di Alstom da venerdì.

L’esecutivo di Parigi e il Ministro dell’Industria Arnaud Montebourg in primis hanno dichiarato apertamente la propria preferenza per un’intesa con la tedesca Siemens a cui tuttavia Alstom non chiude definitivamente la porta.

L’offerta di General Electric riguarda unicamente la divisione power di Alstom che rappresenta tuttavia una cifra d’affari da 15 miliardi di euro circa su un totale di oltre 20 dell’azienda.