ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il danese Noma miglior ristorante al mondo. Bottura terzo

Lettura in corso:

Il danese Noma miglior ristorante al mondo. Bottura terzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Noma di Copenhagen, in Danimarca, torna ad essere il miglior ristorante al mondo. Almeno secondo la giuria composta da 900 esperti del Word’s 50 Best Restaurants, il concorso che ogni anno premia i migliori chef del pianeta. Alle spalle del ristorante danese, El Celler de Can Roca a Girona, in Spagna, vincitore lo scorso anno. Terza, come nel 2013, L’Osteria Francescana di Massimo Bottura, a Modena.

Soddisfatto Renè Redzepi, lo chef vincitore: “Posso dire di non essermi mai sentito così bene. Voglio dire: ho sempre cercato di essere molto rilassato su queste cose. Perché, come dice Newton,
quello che è in alto prima o poi deve scendere”.

Il Noma aveva già vinto per tre anni consecutivi, dal 2010 al 2012.Tra gli italiani: al 39° posto Enrico Crippa del ristorante Piazza Duomo di Alba e al 46° i fratelli Alajmo del ristorante Le Calandre di Padova.