ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slaviansk: liberato uno degli osservatori dell'Osce sequestrati

Lettura in corso:

Slaviansk: liberato uno degli osservatori dell'Osce sequestrati

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato liberato uno degli osservatori dell’Osce sequestrati venerdì dai separatisti russi a Slaviansks. Si tratta di uno svedese, rilasciato per ragioni mediche, ha dichiarato il portavoce dei secessionisti, in quanto soffre di una leggera forma di diabete.

Gli otto osservatori sono accusati di essere delle spie dagli attivisti russi. Alcuni di loro sono apparsi davanti alle telecamere domenica e sembravano in buona salute.

“Non ci hannofatto nulla. Siamo stati trattati col massimo riguardo possibile considerate le circostanze. Non abbiamo indicazioni su quando potremo tornare a casa e vedere i nostri cari”.

Il gruppo, composto da tre tedeschi, un polacco, un ceco, un danese e dallo svedese rilasciato, era accompagnato da soldati dell’esercito di Kiev.

Per risolvere l’impasse, l’Osce ha inviato una delegazione a Slaviansks e il segretario generale Lamberto Zannier a Kiev, secondo quanto dichiarato dal ministro degli Esteri ucraino, Andri Deshizia.