ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Senegal, torna dall'esilio francese l'ex presidente Wade

Lettura in corso:

Senegal, torna dall'esilio francese l'ex presidente Wade

Dimensioni di testo Aa Aa

Con un viaggio complicato più del previsto, è tornato in Senegal l’ex presidente Abdullaye Wade, che dopo la sconfitta alle elezioni da due anni era in esilio in Francia.

L’aereo con a bordo l’ottantasettenne ex presidente ha dovuto fare uno scalo di più di 24 ore in Marocco, per non meglio specificati “motivi tecnici”.

Accolto da migliaia di suoi sostenitori Wade ha preso la parola per un breve discorso:

“La cosa che mi ha fatto tornare è il fatto di aver sentito i senegalesi piangere. A loro è stato tolto tutto”.

Secondo gli osservatori però, l’uomo politico sarebbe tornato nel paese per aiutare il figlio, ex ministro delle Infrastrutture, il cui processo per corruzione dovrebbe iniziare a giugno.

Due giorni fa una grande folla si era radunata per accogliere l’ex capo dello stato già all’aeroporto, ma alla notizia del suo mancato arrivo sono scoppiati scontri tra i manifestanti e le forze di polizia.