ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juve sconfitta di misura dal Benfica. La finale di Europa League resta alla portata

Lettura in corso:

Juve sconfitta di misura dal Benfica. La finale di Europa League resta alla portata

Dimensioni di testo Aa Aa

Parte male, recupera e poi cede nel finale. Juventus in altalena a Lisbona, nell’andata delle semifinali di Europa League contro il Benfica. Subito sotto al secondo minuto su incornata di Garay, i bianconeri pareggiano al 72° con una prodezza di Tevez, che dribbla due uomini in area e mette dentro. Undici minuti dopo la rete di Rodrigo Lima per il 2-1 finale.

Ad aggiudicarsi il derby spagnolo dell’altra semifinale è il Siviglia, che si impone sul Valencia. Decisivo un uno-due nel primo tempo: prima il camerunense Mbia, che di tacco infila Guaita di tacco al 33°. Poi, tre minuti dopo, il rasoterra del KO firmato Bacca, che fissa il punteggio su un confortevole 2-0.

Gli incontri di ritorno sono in programma il 1° maggio. Qualficazione alla portata per i bianconeri, a cui a Torino basterebbe un 1-0 o una vittoria con due gol di scarto.