ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Canto di tutto": parola di Ice Prince

Lettura in corso:

"Canto di tutto": parola di Ice Prince

Dimensioni di testo Aa Aa

Sogni proibiti di dollari e diamanti, probabilmente sogni per gonzi, impreziositi da ballerine seminude. Ecco il target di Panshak Zamani, noto come Ice Prince, artista hip hop nigeriano che adesso punta a conquistare il pubblico britannico e in successione quello internazionale col suo ultimo album “Fire of Zamani”. La sua è solo ironia? “I Swear” è fra i singoli di spicco.

Ice Prince, cantante: “La mia è una musica molto nigeriana, indigena. Bisogna amare l’accento nigeriano, le melodie nigeriane e cio’ che viene riferito a questa musica”.

Diversamente dal carismatico Fela Kuti Ice Prince ammette di aver corteggiato la politica anche se i temi politici non sono il suo obiettivo maggiore.

Ice Prince: “ Scrivo in base alle mie ispirazioni. Nel mio secondo album ‘Fire of Zamani’ ci sono certe canzoni che affrontano qualche aspetto politico ma non sono un artista che si carica di questi temi. Certo sono consapevole che ci sono argomenti che investono la popolazione ma alla base ci sono le mie ispirazioni ed anche le gravi crisi o la povertà di questo stato o quant’altro. Non mi spaventa alcun tema”.

Ice Prince ha vinto l’Hennessy Artistry nel 2009 e il Best International Act Africa nel 2013 per le sue grandi canzoni.