ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Wikileakes, la talpa Manning diventa Chelsea Elizabeth

Lettura in corso:

Wikileakes, la talpa Manning diventa Chelsea Elizabeth

Dimensioni di testo Aa Aa

La talpa di Wikileakes è diventata ufficialmente una lei. Il soldato americano Bradley Manning, condannato a 35 anni di carcere per la più grande fuga di notizie della storia ha il diritto, stabilito da un giudice, di farsi chiamare Chelsea Elizabeth. L’ex analista dell’intelligence, che secondo i medici soffre di un
disordine di identità di genere, si sta sottoponendo alle cure ormonali per divenire donna a tutti gli effetti. La sentenza, al momento, obbliga a chiamare Manning con il nome da donna, ma non a trattarlo da donna. Non dovrà, dunque, essere trasferito dal carcere militare di Fort Leavenworth, in Kansas, a uno femminile.