ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'epic fail della polizia di New York

Lettura in corso:

L'epic fail della polizia di New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Operazione simpatia andata male per la polizia di New York, che in un tweet ha chiesto ai cittadini di mandare foto che li ritraggono assieme agli agenti, spiegando che saranno pubblicate sulle pagine dei social network dell’Nypd.

Le risposte non si sono fatte attendere ma, in gran parte, non sono state esattamente del tenore che i poliziotti si attendevano. L’hashtag lanciato dal dipartimento è diventato rapidamente virale ed è stato utilizzato per pubblicare immagini di violenze compiute dagli agenti, manganellate, abusi. Non necessariamente immortalati nella Grande Mela.

Una portavoce del dipartimento della polizia di New York, Kim Royster ha fatto buon viso a cattivo gioco, sostenendo che l’iniziativa è stata comunque un successo e che questo tipo di dialogo, aperto e privo di censure, è positivo per la città. E che la maggior parte della popolazione ha, comunque, una buona considerazione degli uomini in divisa.