ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il sole giallo di Nigeria


cinema

Il sole giallo di Nigeria

In partnership con

Il romanzo best seller “Half of a Yellow Sun” della scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie approda al grande schermo. L’adattamento cinematografico è opera del regista nigeriano Biyi Bandele. Nel cast compaiono i britannici Thandie Newton e Chiwetel Ejiofor, quest’ultimo già apparso in “12 Anni schiavo”. Siamo alla fine degli anni Sessanta nella Nigeria in perda alla guerra civile con la breve vita della Repubblica del Biafra.

Chimamanda Ngozi Adichie, scrittrice: “Volevo che fosse filmato in Nigeria perchè era importante non solo per me personalmente e sul piano emotivo. Volevo che il mio paese venisse ritratto e che emergessero i talenti locali; affronta un periodo capitale per la storia della Nigeria e non credo che avrebbe funzionato se fosse stato girato altrove”.

L’autrice ha fatto le sue scelte che non sono state facili soprattutto dal punto di vista logistico come indica il regista stesso.

Biyi Bandele, regista: “Là dove abbiamo girato nel sudest del paese non c’erano infrastrutture adeguate all’impresa. C’era uno studio ma bisognava portare tutto il cast. C’era solo la logistica di base ma è vero che siamo stati accolti a braccia aperte, dai senza tetto, dalla gente, dal governatore. La cosa ci ha aiutato. Si vede nel film che è diventato un grande film anche se fatto con un minimo budget”.

Appena uscito sul grande schermo in Gran Bretagna, Australia, Nigeria e Nuova Zelanda il film approda anche negli Stati Uniti a luglio.

Prossimo Articolo

cinema

Il cinema ad Istanbul