ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: giornalisti francesi liberati tornano a casa

Lettura in corso:

Siria: giornalisti francesi liberati tornano a casa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono tornati a casa i quattro giornalisti francesi liberati dopo oltre dieci nelle mani di un gruppo legato ad Al Qaida in Siria. Nicolas Henin, Pierre Torres, Edouard Elias e Didier Francois sono atterrati all’aeroporto di Villacoublay, vicino Parigi, accolti dal presidente François Hollande.

I quattro erano stati ritrovati con gli occhi bendati e le mani legate nei pressi della frontiera siriana dai militari turchi.

“È un giorno di gioia per la Francia”, ha detto il presidente francese.

“Quando siamo stati catturati eravamo impegnati sulla questione legata alle armi chimiche – ha ricordato Didier Francois – Eravamo consapevoli dei rischi e li abbiamo accettati insieme ai nostri editori. Le nostre famiglie erano contrarie ed è stato difficile per loro. Siamo molto orgogliosi delle nostre famiglie perché hanno superato una a prova che noi stessi abbiamo imposto”.

Diversi giornalisti stranieri sono dentenuti in Siria, il paese più pericoloso al mondo per la stampa. L’ultimo dato risale al dicembre 2013, quando si contavano più di 30 giornalisti ancora in ostaggio.