ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Forte terremoto in Messico. Non ci sono vittime

Lettura in corso:

Forte terremoto in Messico. Non ci sono vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Un terremoto di magnitudo 7,2ha colpito ieri pomeriggio il Messico.

L’epicentro è stato individuato a nord di Acapulco ed è stato avvertito in modo estremamente violento anche a Città del Messico, megalopoli da 20 milioni di abitanti.

Non ci sono vittime e i danni sembrano contenuti, ma il sisma ha creato un’ondata di panico fra la popolazione della capitale messicana, che pure ha una lunga esperienza di scosse telluriche.

Tanto più che, secondo testimonianze, in alcune aziende è stato vietato ai dipendenti di abbandonare gli edifici:

“Nel nostro ufficio non ci hanno permesso di uscire e abbiamo avuto paura, ma ora mi sento meglio – racconta un’impiegata – Il fatto è che il terremoto è stato veramente forte ed eravamo tutti preoccupati per i nostri familiari”.

Il Messico si trova all’incrocio di cinque placche tettoniche attive ed è dunque un territorio altamente sismico.

Nel 1985 la capitale fu semidistrutta da un terremoto di magnitudo 8,1. Bilancio 3700 morti, secondo i dati ufficiali, oltre 20mila secondo le ong locali.