ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Intimato ai passeggeri di non muoversi mentre il traghetto affondava

Lettura in corso:

Intimato ai passeggeri di non muoversi mentre il traghetto affondava

Dimensioni di testo Aa Aa

Il traghetto naufragato era partito da Incheon, il porto della capitale Seul, e da lì aveva imbarcato gli studenti del Liceo di Asan. Erano diretti all’isola di Jeju, uno dei paradisi turistici del Paese.

Secondo le testimonianze, il traghetto avrebbe urtato il fondo marino per poi rovesciarsi nell’arco di due ore. Ci sono già polemiche sull’evacuazione dei passeggeri. Uno degli studenti a bordo racconta:

“C‘è stato un annuncio che ci diceva di stare fermi e seduti, ma il traghetto stava già affondando. Alcuni studenti non sono riusciti a scappare”.

Ventisette passeggeri sono stati ricoverati. Sette sarebbero gravemente feriti. Sull’isola di Jindo è stato allestito invece un centro d’accoglienza dove alcuni dei famigliari hanno già potuto riabbracciare i propri ragazzi.