ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esercito ucraino riprende controllo aeroporto Kramatorsk

Lettura in corso:

Esercito ucraino riprende controllo aeroporto Kramatorsk

Dimensioni di testo Aa Aa

L’aeroporto militare di Kramatorsk primo passo dell’avanzata dell’esercito ucraino per tornare a controllare l’Est del Paese. Il Presidente ad interim ucraino Oleksandr Turčinov la descrive come un’operazione antiterrorismo. Al momento non ha trovato conferma da fonti indipendenti la notizia diffusa dalla tv russa secondo cui nelle operazioni condotte dai militari di Kiev 4 persone sarebbero morte.

“Secondo me questa è un’aggressione del Dipartimento di Stato Americano contro l’Ucraina, guidata da Turčinov, Yatsenyuk, Akanov e gli altri” dice uno degli abitanti, russofono, venuto nei pressi dell’aeroporto.

“Come siamo arrivati e ci siamo avvicinati alle barriere c’erano dei cecchini appostati dappertutto su ogni albero” spiega un’altra donna.

Quelle in corso nella a città un centinaio di chilometri a Nord di Donetsk sono per ora più delle pacifiche rimostranze che delle vere proteste. Ma il movimento dei militari ucraini è reale e il Presidente russo Vladimir Putin ha lamentato, in una comunicazione con la Cancelliera tedesca Angela Merkel, che l’Ucraina sarebbe a un passo dalla guerra civile.

Il nostro corrispondente Sergio Cantone: “Operazione di polizia e di pulizia oppure prove generali di guerra civile? Certamente la popolazione locale a Kramatorsk non sembra accettare di buon grado l’azione condotta dalle forze ucraine oggi all’aeroporto e in tutta la zona”.