ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Ue estende lista di personalità colpite da sanzioni, ma divisa su inasprimento

Lettura in corso:

Ucraina: Ue estende lista di personalità colpite da sanzioni, ma divisa su inasprimento

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione europea estende la lista di personalità russe o ucraine filorusse colpite da sanzioni. L’annuncio è stato dato alla fine del vertice dei ministri degli Esteri europei dal capo della diplomazia di Bruxelles, Catherine Ashton.

Le sanzioni prevedono il congelamento dei beni e il divieto di visto. Tra le personalità coinvolte, alcuni parenti di Vladimir Putin.

“Condanniamo senza riserve le azioni da parte di individui armati nelle città dell’Ucraina orientale. Questi tentativi di destabilizzare l’Ucraina devono fermarsi – ha detto la Ashton – Sosteniamo fortemente l’unità, la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina. Invitiamo la Russia a fare altrettanto e a ritirare le sue truppe dal confine ucraino. Devono cessare eventuali ulteriori azioni volte a destabilizzare l’Ucraina”.

Non si tratta di un inasprimento delle sanzioni che già hanno colpito 33 fra politici e imprenditori russi e ucraini, perché l’Europa è divisa tra chi vorrebbe passare subito al terzo pacchetto di sanzioni, quelle economiche, e chi, come l’Italia e la Germania, insiste per il dialogo.