ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kansas City: sparatoria in due centri ebraici

Lettura in corso:

Kansas City: sparatoria in due centri ebraici

Dimensioni di testo Aa Aa

Compare oggi davanti alla giustizia l’uomo che domenica ha aperto il fuoco in due centri della comunità ebraica di Kansas City.

Frazier Glenn Cross, 73 anni, ha ucciso tre persone, incluso un ragazzino di 14 anni, prima di essere bloccato dalla polizia vicino a una scuola elementare.

Gli inquirenti stanno indagando sulla matrice anti-semita dell’attacco.

Secondo alcuni testimoni l’uomo, che è stato responsabile del Ku Klux Klan della Carolina, ha gridato “Heil Hitler” mentre veniva portato via dalle autorità.

Anche il Presidente Barack Obama ha condannato l’attacco di Kansas City, avvenuto a pochi giorni dalla Pasqua ebraica.

Cross è detenuto nella prigione di Johnson County sospettato di omicidio premeditato.