ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

FMI: la ripresa economica mondiale è fragile ma in atto

Lettura in corso:

FMI: la ripresa economica mondiale è fragile ma in atto

Dimensioni di testo Aa Aa

La ripresa economica mondiale ha due principali zavorre, dicono dal Fondo Monetario Internazionale. Prima di tutto le insufficienti riforme strutturali degli stati membri e a seguire le tensioni geopolitiche, come la crisi Ucraina.
Ma queste non sono le uniche conclusioni del summit in cui si sono confrontati esponenti del FMI e della Banca Mondiale. In primo piano anche ambiente e lo sviluppo.

“È stato incoraggiante – sottolinea Christine Lagarde, direttore generale del FMI – ascoltare alcuni dei membri esprimere la preoccupazione per i cambiamenti climatici e per i problemi legati all’ambiente. Sono segnalazioni che ci spronano a lavorare per migliorare la situazione”.

I segnali di ripresa ci sono ma sono ancora troppo fragili. Per garantire le riforme come quella sulla stabilità finanziaria , è piú che mai necessaria la riorganizzazione del FMI. Per questo è stato lanciato un appello a Washington.

“L’agenda del FMI è molto ambiziosa. La possibilità che venga attuata dipende in gran parte dalla volontà del Congresso degli Stati Uniti a ratificare le riforme del 2010. Cosa che Washington non ha ancora realizzato e che sembra quanto meno probabile in un anno in cui è previsto un appuntamento elettorale. Da Washington Stefan Grobe, euronews”.