ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boxe: rivincita Pacquiao, batte Bradley e si riprende la cintura dei welter

Lettura in corso:

Boxe: rivincita Pacquiao, batte Bradley e si riprende la cintura dei welter

Dimensioni di testo Aa Aa

Vendetta è fatta. Manny Pacquiao batte ai punti Timothy Bradley e si riprende il titolo dei pesi welter Wbo. Unanime il verdetto dei giudici, che non hanno avuto dubbi al termine delle 12 riprese del match disputato a Las Vegas: 116-112, 116-112 e 118-110 i punteggi a favore del filippino.

Pacquiao si prende la rivincita sul pugile statunitense che due anni fa gli aveva strappato la cintura tra mille polemiche. Il verdetto dei giudici suscitò infatti più di un dubbio tra appassionati e addetti ai lavori, tanto da costringere la Wbo a istituire una commissione speciale per valutare l’operato dei giudici.

“Pacquiao è stato migliore di me, ha mostrato di cosa è ancora capace – ha detto Bradley dopo il combattimento -. Il motivo per cui Manny mi piace così tanto è che vuole confrontarsi sempre con gli avversari migliori. L’ha fatto anche con me e n‘è uscito vincitore. Pacquiao è un vero campione, un pugile incredibile e io ho grande rispetto per lui e la sua squadra”.

Dopo la vittoria il 35enne Pacquiao, unico pugile a vincere in otto categorie di peso diverse, ha confermato di non avere alcuna intenzione di ritirarsi. “Il mio lavoro è salire sul ring, contro qualsiasi avversario”, ha risposto il filippino a chi gli chiedeva lumi sul suo futuro.