ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: Marcello Dell'Utri fermato a Beirut, governo "subito estradizione"

Lettura in corso:

Italia: Marcello Dell'Utri fermato a Beirut, governo "subito estradizione"

Dimensioni di testo Aa Aa

Mercello Dell’Utri è stato fermato dai servizi segreti libanesi in un albergo di lusso a Beirut.

L’ex parlamentare del Pdl è stato individuato grazie al cellulare e alla sua carte di credito. Il governo – ha detto il ministro dell’Interno italiano – si attiverà subito per l’estradizione.

“Dell’Utri in questo momento si trova già negli uffici della polizia libanese. È stato rintracciato a Beirut dalla polizia libanese che aveva avuto le indicazioni dalla polizia italiana ed è stato catturato in ottemperanza a un mandato di cattura internazionale”.

La vicenda giudiziaria di Dell’Utri è lunga quasi 20 anni, quando, nel 1994, fu indagato per concorso in associazione mafiosa. È stato definito dai giudici di Palermo il “mediatore” del patto di protezione tra Berlusconi e Cosa Nostra. Dopo la condanna nell’appello-bis a sette anni di reclusione, martedì prossimo attende la sentenza della Corte di Cassazione.

E sempre la prossima settimana, il Tribunale di Sorveglianza di Milano deciderà sul futuro di Silvio Berlusconi dopo la condanna per evasione fiscale. Scongiurati gli arresti domiciliari, i giudici dovrebbero accettare la richiesta dei giudici dell’ex Cavaliere di affidamento ai servizi sociali.