ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costner lo sportivo

Lettura in corso:

Costner lo sportivo

Dimensioni di testo Aa Aa

Spunta l’ultimo film con Kevin Costner e Jennifer Garner con la regia di Ivan Reitman, famoso per aver diretto due Ghostbusters. Il film racconta la storia di un manager dei Cleveland Browns, una squadra di football americano in crisi, che cerca di aggiudicarsi il miglior giocatore sulla piazza. Draft day è infatti il giorno in cui i manager della National Football League scelgono i giocatori provenienti dal college.

Lunedì scorso al teatro Regency Bruin di Los Angeles, California, c’è stata la prima di Draft Day, con Kevin Costner, Jennifer Garner, il regista Reitman e altre celebrità come l’ex campione di boxe Mike Tyson.

IVAN REITMAN, REGISTA: “E’ un film che si svolge negli ambienti sportivi ma è drammatico, una commedia che appassiona e chiama gli applausi. Tuttavia non mette al centro il terreno di gioco”.

L’inossidabile star Kevin Costner non è nuovo al genere, basta ricordare “Bull Durham – Un gioco a tre mani”. Pero’ questa è la sua prima pellicola del genere in 3D.

Un film sullo sport non puo’ parlare solo di sport.

Kevin Costner, attore: “ Credo che per fare una grande film sportivo non bisogna infarcirlo di troppo sport. Non bisogna illudersi di riprodurre lo sport autentico. Ci vuole piuttosto quel che accade fra gli uomini e le donne che risulta piu’ importante di qualunque contesto”.

Draft Day è dall’11 aprile nei cinema americani e in successione giunge in Europa.