ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: venti accoltellati in liceo. Quattro sono gravi.

Lettura in corso:

USA: venti accoltellati in liceo. Quattro sono gravi.

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono diciannove adolescenti e un adulto le vittime di un’aggressione a coltellate in un liceo a Murrysville, vicino a Pittsburgh, negli Stati Uniti.
L’aggressore è un ragazzo di sedici anni, che aveva con sé due coltelli ed è stato arrestato sul posto. Quattro studenti, in condizioni particolarmente gravi, sono stati elitrasportati in ospedale, dove vengono operati:

“Sono tutte ferite da arma da taglio, la gran parte nel basso addome, e sembra che ci sia una certa regolarità, perché la gran parte delle ferite è stata inferta sul fianco destro e da questo derivano alcuni degli aspetti di criticità di quelle ferite, e la loro natura”, dice il primario.

Non sono chiare le motivazioni dell’attacco, che è avvenuto alle sette e quindici locali, poco dopo l’apertura dei cancelli d’ingresso al campus. Tutto è durato circa mezz’ora, durante la quale l’aggressore ha colpito all’impazzata nei corridoi e in alcune aule.