ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nucleare Iran: da maggio nuova fase dei negoziati

Lettura in corso:

Nucleare Iran: da maggio nuova fase dei negoziati

Dimensioni di testo Aa Aa

Segnali contrastanti sulle trattative riguardo al nucleare iraniano.
Da Vienna, dove si sono svolti colloqui tra l’Iran e i 5+1, il capo della diplomazia europea Catherine Ashton ha annunciato che il negoziato passerà a una nuova fase dal 13 maggio.
L’obiettivo è raggiungere un accordo generale entro il 20 luglio.

“Sarà necessario lavorare molto – ha sottolineato Ashton – per superare le differenze che esistono ancora a questo stadio del processo. Ora passeremo allo stadio successivo dei negoziati in cui punteremo a colmare le distanze in tutte le aree chiave, e a lavorare su elementi concreti di un possibile accordo globale.”

Ma l’Iran fa sapere che il suo programma di ricerca nucleare non verrà rallentato.

A novembre, a Ginevra, l’Iran e le sei potenze hanno raggiunto un accordo parziale, che prevedeva l’alleggerimento delle sanzioni in cambio della sospensione di alcune attività nucleari.

Israele ha minacciato di far scattare un intervento militare se non sarà soddisfatta dell’esito finale delle trattative.

Secondo l’Agenzia dell’Onu per l’energia atomica, sul terreno Teheran sta cooperando con i suoi ispettori.