ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ungheria, Orban: "Normali le divergenze con l'UE"

Lettura in corso:

Ungheria, Orban: "Normali le divergenze con l'UE"

Dimensioni di testo Aa Aa

Vikctor Orban esprime soddisfazione per l’esito elettorale. Il premier ungherese, nella sua prima conferenza stampa dopo il voto, afferma che il popolo gli ha riconfermato il mandato per continuare le politiche avviate.

Politiche che suscitano preoccupazione all’estero, perché spesso distanti dagli standard europei. Ma, rispondendo a una domanda di euronews, Orban nega che questo rappresenti un problema.

“Voi giornalisti pensate che ci sia uno straordinario conflitto e che non sia naturale, noi invece pensiamo che sia normale e necessario. L’Unione europea non è un super-Stato, è un terreno di gioco, con norme e regole, in cui i vari Paesi cercano di portare avanti i propri interessi, entrando in conflitto tra loro e con l’UE.”

Gli osservatori dell’Osce hanno criticato l’onnipresenza del partito di Orban nella campagna elettorale e il suo controllo dei media, dopo la serie di nuove norme introdotte dal 2010.
I risultati ufficiali saranno annunciati sabato, ma sembra che il premier possa mantenere la maggioranza dei due terzi in Parlamento.