ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nella pancia di un orso, la performance artistica di Poincheval

Lettura in corso:

Nella pancia di un orso, la performance artistica di Poincheval

Dimensioni di testo Aa Aa

Tredici giorni e tredici notti nella pancia di un orso imbalsamato.Questa la scommessa di Abraham Poincheval, artista francese.

La performance, parte della mostra titolata “Dentro la pelle di un orso” ha luogo al Musero della Caccia e della Natura di Parigi. Al pubblico il ruolo di comunicare anche leggendo dei libri all’artista.

Il direttore del Museo Claude D’Anthenaise, spera che il lavoro di Poincheval possa cambiare la percezione che le persone hanno degli animali.

Poincheval trascorrerà 24 ore su 24 nella pancia dell’orso, dove dormirà, mangerà ed espleterà tutte le sue funzioni corporee. “Abbiamo dotato l’orso di una specie di toilette” spiega D’Anthenasie“posizionata in una delle zampe. Spero funzioni perché altrimenti avremo dei problemi .Considerato che l’artista dovrà restare li per 13 giorni”.

Per l’intera durata della performance Poincheval seguirà la dieta di un orso, nutrendosi di bacche, miele, insetti e frutta.

L’artista francese non é nuovo a questo tipo di esperienze. In passato l’artista ha trascorso un’intera settimana all’interno di buco nascosto in un negozio di libri di Masiglia oltre a essere rimasto sepolto per otto giorni sotto il Municipio di Tour.