ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: sarà declassificato il rapporto sulle torture della CIA

Lettura in corso:

USA: sarà declassificato il rapporto sulle torture della CIA

Dimensioni di testo Aa Aa

Via il segreto dal rapporto sulle torture, o “metodi rafforzati d’interrogatorio”, secondo la definizione ufficiale. Si tratta di tecniche oggi abbandonate, come il “waterboarding”, che fu ampiamente usato nella prigione di Guantanamo.
Il rapporto, di 6.200 pagine frutto di una commissione d’inchiesta del Senato statunitense, resterà in gran parte segreto, ma il sommario e alcuni estratti verranno declassificati: lo ha deciso ora la commissione senatoriale guidata da Diane Feinstein:

“Il rapporto mette in rilievo la brutalità, che è in netto contrasto rispetto ai nostri valori di nazione. Sottolinea una macchia nella nostra storia, e non dovremo consentire che accada mai più”.

Ora la Commissione senatoriale chiederà alla Casa Bianca di procedere alla pubblicazione della documentazione. Barack Obama aveva chiesto apertura, e a favore hanno votato anche alcuni senatori repubblicani.