ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero Lufthansa, terzo giorno di stop al traffico aereo

Lettura in corso:

Sciopero Lufthansa, terzo giorno di stop al traffico aereo

Dimensioni di testo Aa Aa

Terzo giorno di sciopero per i piloti della compagnia aerea Lufthansa che chiedono accesso al prepensionamento e aumenti dei salari del 10%.

Fortissime le ripercussioni sul traffico aereo con oltre 4000 voli cancellati e più 400 mila passeggeri rimasti a terra in tutto il mondo.

Lufthansa ha rifiutato di negoziare con i piloti durante lo sciopero, annunciando l’apertura di un tavolo di discussione a servizio ripristinato.

Pareri diversi tra i passeggeri, che si dividono tra solidarietà con la categoria e rabbia per i disagi provocati. “Doveva esserci uno sciopero. Per questo comprendo le ragioni dello sciopero anche se non ne ho subito le conseguenze” afferma un passeggero incontrato all’aeroporto di Monaco. Diverso il tono di un’altra viaggiatrice tedesca, che accusa i piloti di eccedere nelle richieste:“Non so cosa pensare. Molti passeggeri hanno subito le conseguenze di questo sciopero. Credo che i piloti guadagnino abbastanza, quindi sono in grado di risparmiare per la pensione. Chi altro puo permettersi di andare in pensione a 55 anni? “

Lo sciopero indetto dai 5 mila piloti, già costato a Lufhtansa circa 10 milioni di euro, dovrebbe rientrare dalla sera di venerdì con i primi voli intercontinentali in partenza dall’Asia. Il traffico aereo dovrebbe essere ripristinato in tutti gli aeroporti a partire dalla giornata di sabato.