ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile in figurine. Per Panini è già Mondiale

Lettura in corso:

Brasile in figurine. Per Panini è già Mondiale

Dimensioni di testo Aa Aa

Ai Mondiali in Brasile mancano ancora oltre due mesi, ma la Bibbia della competizione è già pronta a invadere il mondo.

Foto di idoli, casacche e impianti, che la Panini torna a raccogliere per la gioia dei fan, in un album che la casa modenese prevede quest’anno di distribuire in oltre 100 paesi e nel numero di un miliardo di figurine. Ma con qualche stratagemma fuori-programma.

“Gli stadi fanno parte della realtà dei Mondiali – dice il responsabile Panini per il Brasile, Edoardo Martins -. Non tutti sono pronti, ma la FIFA ha voluto ugualmente che li inserissimo nella collezione delle figurine. Abbiamo quindi dovuto ricorrere a delle proiezioni relative a come dovrebbero risultare al termine dei lavori”.

E’ da Mexico ’70 che Panini ha acquisito l’esclusiva per la realizzazione degli album dei campionati mondiali di calcio.

Settantadue pagine che valgono oro, a giudicare dai floridi fatturati che in barba alla crisi continua a pubblicare la casa modenese, regina delle figurine.