ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amministrative Francia: confermato voto-sanzione per socialisti e ascesa Fn

Lettura in corso:

Amministrative Francia: confermato voto-sanzione per socialisti e ascesa Fn

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ondata blu e blu Marine travolge i socialisti del Presidente francese François Hollande. Il secondo turno delle elezioni amministrative conferma tutte le previsioni: sanzionato il governo a favore del centro destra, a sua volta in difficoltà difronte all’avanzata senza precedenti della destra nazionalista del Front National.

“Voglio vedere come il Presidente Hollande reagirà al messaggio inviato con questo voto e sono cursioso di vedere che cosa cambierà in questa politica catastrofica” ha detto il Segretario dell’Ump Jean-François Cope.

Il Premier socialista Jean-Marc Ayrault, per evidente necessità del Presidente Hollande, rimasto per ora in silenzio, è pronto già da settimane a un rimpasto di governo.

“Questo voto, sia a livello locale che a livello nazionale, è una sconfitta per l’esecutivo e per la maggioranza” ha ammesso. Parole che rischiano di essere le sue utlime da Premier.

A cantare vittoria, con minimo 10 città conquistate, è il Front National di Marine Le Pen che vince la scommessa di creare un terzo polo con voce in capitolo a livello nazionale:

“La Francia non va e l’alternanza tra la destra e i socialisti non ha portato cambiamenti. Sempre più francesi lo capiscono e cercano una soluzione” ha detto commentando i risultati delle urne.

A salvare forse qualcosa di più delle sole apparenze, nel Paese più centralizzato d’Europa, la vittoria dei socialisti nella capitale. La nuova prima cittadina di Parigi è la spangola naturalizzata Anne Hidalgo. Prima donna alla guida di Parigi, già braccio destro dell’ex-sindaco Delanoe.