ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra si prepara a ospitare una mostra di Banksy

Lettura in corso:

Londra si prepara a ospitare una mostra di Banksy

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tema è controverso e ormai da tempo fa discutere e anche stavolta non mancheranno le polemiche. Due opere dello street artist britannico Banksy recuperate saranno presto esposte a Londra, prima di essere vendute a un’asta i cui proventi dovrebbero andare ad associazioni benefiche.

“Noi non cerchiamo di convincere le persone a togliere queste opere dai muri18 – dice Tony Baxter di Sincura Group, che organizza la mostra -. Non abbiamo mai cercato di avvicinarsi a nessuno chiedendo di togliere Banksy dal muro. Sono i proprietari che vengono da noi. Non hanno mai chiesto di avere muri dipinti. Avere un Banksy sul proprio muro significa correre il rischio di vedere il proprio edificio declassato, che significa perdita di valore, che significa non potere rivendere il bene immobile”.

“Stealing Banksy” “Rubando Banksy” è il nome del progetto che punta a esplorare i nodi sociali, legali e morali legati alla vendita della street art. Da “Sperm Alarm” a “2 Rats”, la mostra – che si tiene ad aprile a Londra – presenta una ventina di opere di uno dei maggiori esponenti della street art.