ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Ucraina, la Russia e l'Occidente: il prezzo di una nuova Guerra Fredda

Lettura in corso:

L'Ucraina, la Russia e l'Occidente: il prezzo di una nuova Guerra Fredda

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Ucraina è di nuovo sotto i riflettori dei mercati. Le autorità del Paese cercavano di assicurarsi fondi per salvare l’economia dopo mesi di terremoto politico. Un aiuto arriverà da parte del Fondo Monetario, che ha promesso miliardi di dollari in cambio di profonde riforme strutturali.

Nel frattempo Kiev ha annunciato il ritiro delle sue truppe dalla Crimea. Paradossalmente, l’ultimo bastione nella regione è rappresentato dalla sua valuta: le autorità della Crimea hanno ufficialmente introdotto il rublo, ma quella transizione richiederà ben più tempo per arrivare a conclusione.

Dall’altro lato della barricata la Russia è stata sospesa dal G8. I poteri occidentali minacciano nuove sanzioni economiche, mentre discutono su come ridurre la dipendenza europea dal gas russo. Vladimir Putin per ora le ha ignorate, ma l’economia di Mosca già comincia ad avvertirne le conseguenze.

Sul versante delle aziende si parla di occhiali: secondo Google e Facebook la piattaforma del futuro arriverà direttamente davanti nostri occhi. Entrambe le compagnie hanno stretto alleanze che contribuiranno a dare forma al futuro delle tecnologie indossabili.

Le principali notizie economiche della settimana in quest’ultima edizione di Business Weekly.