ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Frana di fango vicino a Seattle: il maltempo rallenta le ricerche

Lettura in corso:

Frana di fango vicino a Seattle: il maltempo rallenta le ricerche

Dimensioni di testo Aa Aa

Continuano le ricerche in quel che resta di Oso, la cittadina a nord di Seattle, sommersa sabato scorso da un muro di fango alto oltre 50 metri.

Le vittime sono ufficialmente poco più di venti, ma i dispersi fino a mercoledì notte erano 176. Un numero che si è abbassato nelle ultime ore, come conferma il capo dei vigili del fuoco della Contea:

“Parliamo di numeri. 90 persone mancano ancora all’appello. Tecnicamente non abbiamo recuperato nussuno nelle ultime 24 ore. Quindi nelle prossime 24-48 ore, a amano a mano che si andrà avanti con le ricerche, il bilancio è destinato ad aggravarsi notevolmente”.

Circa 200 soccorritori sono alla ricerca di superstiti, ma il maltempo rende il loro lavoro ancora più difficile. L’intera comunita’ colpita dalla valanga ha reagito aiutando gli sfollati. E’ stato anche aperto un fondo in cui sono già stati raccolti 50 mila dollari.