ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kian Egan avanza in assolo

Lettura in corso:

Kian Egan avanza in assolo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha fatto parte della boy band Westlife, già campionessa di vendite in tutto il mondo ma adesso il 33enne Kian Egan sforna il suo album in assolo intitolato “Home” e si accinge ad andare in tournée.

Kian Egan, cantante: “ Ho pensato molto a questa scelta, prima di tutto perchè come so, e come tutti sanno, non sono il numero uno dei Westlife. Per questo mi sono domandato se non mi passavano troppi grilli per la testa; inoltre mi chiedevo se sarei stato abbastanza bravo da poter concepire un disco tutto da solo, se era veramente la cosa giusta da fare”.

I Westlife si erano esibiti col concerto finale allo stadio di Croke Park, Dublino, Irlanda il 23 giugno 2012. In tutto hanno prodotto negli anni 12 album vendendo ben 45 milioni di dischi.

Kian Egan: “Abbiamo attraversato questo trionfo con un lavoro che ci portava sempre al successo. Disponevamo di questa fantastica marea di fan che venivano a verderci in ogni concerto, nei tour ogni anno. Le nostre arene facevano sempre il tutto esaurito. Non so se ci rendevamo conto di quello che ci accadeva. Forse è piu’ adesso che ne prendiamo coscienza osservando altre band o formazioni che puntano a sfondare e ti dici “wow”. Per noi è filato tutto liscio, ed è stato incredibile”.

Il primo singolo dell’album s’intitola “Home”. In scaletta appaiono anche diverse cover. La diffusione dell’opera è ormai in corso.