ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela, Maduro fa arrestare tre generali: "Programmavano un golpe"

Lettura in corso:

Venezuela, Maduro fa arrestare tre generali: "Programmavano un golpe"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli studenti venezuelani, anima della protesta anti-chavista, si accampano di fronte agli uffici dell’Onu a Caracas. Chiedono alla comunità internazionale di uscire dal silenzio e di intervenire dopo 3 mesi di violenze e 36 morti.

Dal canto suo, Nicolas Maduro continua a denunciare complotti. Dopo gli Stati Uniti , ora cade su tre generali l’accusa di aver tentato un colpo di Stato.

“Abbiamo catturato tre generali dell’aeronautica che ora sono indagati grazie alla forza morale delle nostre Forze armate nazionali bolivariane – ha detto il Presidente venezuelano intervenendo al vertice dei Paesi dell’America Latina (Unasur) – I tre generali progettavano di usare la forza aerea contro il governo”.

Maduro continua a puntare sulla repressione e la propaganda, mentre il Venezuela fa i conti con l’iperinflazione e la carenza di generi di prima necessità.

Nel Paese che assiste alla fine del chavismo, basta un incendio per causare un black-out di 12 ore a Caracas. Molti negozi e aziende sono rimasti chiusi.