ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lo stadio di Manaus verso la Coppa del Mondo. La consegna slitta ancora

Lettura in corso:

Lo stadio di Manaus verso la Coppa del Mondo. La consegna slitta ancora

Dimensioni di testo Aa Aa

La consegna slitta ancora, ma la FIFA si dice soddisfatta dell’ennesima trasferta all’==Arena Amazonia di Manaus==.

La misura è un singolare 98,73% con cui l’ultima ispezione ha quantificato il completamento dei lavori in vista della Coppa del Mondo e del primo incontro fra Italia e Inghilterra che lo stadio ospiterà il 14 giugno.

“Non saranno necessari altri interventi perché tutto quanto andava fatto e definito è stato già deciso – ha riassunto Miguel Capobiango Neto, coordinatore locale del comitato organizzatore, che ha accompagnato la delegazione della FIFA nella sua ispezione -. Quanto stiamo facendo ora è verificare che tutto venga consegnato nel rispetto delle scadenze e nella forma concordata”.

Prevista per dicembre e ritardata – fra l’altro – da una serie di incidenti costati la vita a tre persone, la consegna dello stadio è ora fissata al 25 aprile. Un match dimostrativo si era svolto nelle scorse settimane, ma l’erba del campo non aveva retto, imponendo un’urgente cura ricostituente.

Qui il complesso dei 12 stadi che ospiteranno la Coppa del Mondo in Brasile.